Ferrari F12 N-Largo

Ferrari F12 N Largo by Novitec Rosso. Un diavolo rosso

Mettere mano a una Ferrari è sempre un’operazione complessa: le forme di un’auto della Casa di Maranello sono sempre scolpite in ogni singola parte, e ogni elemento ha una sua funzione ben precisa.
E la F12 Berlinetta è una Ferrari realizzata dal Centro Stile interno e da Pininfarina, quindi una garanzia assoluta di ricerca stilistica.

Come si comportano allora gli elaboratori? Diciamo che ci sono due vie principali. C’è chi interviene con discrezione, dedicando più attenzione alle parti più nascoste.
C’è invece chi prova ad esagerare, con risultati che non possono passare inosservati. Guardiamo ad esempio la proposta del tuner Novitec Rosso per la Ferrari F12 Berlinetta.

Il nome assegnato alla trasformazione è F12 N-Largo, e l’alto si fa notare ancora più di prima, con un kit estetico in carbonio che va a modificare il corpo vettura in modo deciso: nuovi paraurti anteriore e posteriore, prese d’aria nere nel cofano, alettone nero e gruppi ottici oscurati, scivolo posteriore, parafanghi larghi, bandelle laterali, e anche nuovi cerchi da 21 pollici davanti e da 22 pollici dietro, neri e cerchiati di rosso per attirare il massimo dell’attenzione.

L’aspetto grintoso è ancora più accentuato con l’abbassamento dell’auto di 40 mm: ovviamente, come optional, c’è la possibilità di sollevare l’auto elettronicamente, per evitare di rimanere bloccati in qualche buca.
Una sorta di diavolo rosso che, inevitabilmente, o si ama o si odia. Anche gli interni hanno subito una simile rivisitazione pesante, ma quello che più conta per un elaboratore è l’intervento sul 6,3 litri V12 realizzato a Maranello.

Non ci sono dati dichiarati per l’accelerazione da 0 a 100 km/h, che già nella versione di serie è appena di 3,1 secondi; però la velocità massima è superiore di 10 km/h, arrivando a 350 km/h.
Tutto questo grazie ad una modifica alla centralina elettronica, che permette di raggiungere i 781 CV di potenza massima, e una coppia di 722 Nm: rispettivamente 41 Cv e 32 Nm in più rispetto ai già esaltanti valori del V12 “normale”.

Related Posts